17 aprile 2018

Privacy




“Artigiani e piccole imprese ancora una volta sotto il tallone della burocrazia. Se non saranno attuate adeguate contromisure l’impatto delle norme sarà estremamente complicato da gestire. Parliamo di tutela della riservatezza e delle pesantissime sanzioni che tra poco più di un mese, il 25 maggio, colpiranno tutte le imprese che non si saranno adeguate al complesso – e per molti aspetti cervellotico -Regolamento europeo sulla privacy, detto Gdpr”. Lo afferma il Presidente della CNA, Daniele Vaccarino...(leggi la notizia completa)