18 gennaio 2018

MUD



Nella Gazzetta Ufficiale del 30 dicembre 2017 è stato approvato il DPCM “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2018”.

Il provvedimento comporta poche novità; infatti, in questi anni di regime transitorio in attesa di verificare le sorti del SISTRI, si è ritenuto opportuno intervenire il meno possibile sul modello.

Rispetto al passato, la novità più significativa riguarda la Comunicazione rifiuti semplificata, che non potrà più essere compilata manualmente e spedita per posta, ma dovrà essere compilata mediante l'applicativo messo a disposizione da Ecocerved e spedita via PEC con firma autografa o digitale...(leggi la notizia completa)