CNA FITA

Viale Elmas 33/35 - 09122 Cagliari

Presidente: Francesco Pinna
Responsabile regionale: Valentina Codonesu
Componenti Organismo di Presidenza:
    Giampiero Concas, Daniela Deiana, Giancarlo Mascia, Tonino Meloni, Patrizia Pinna, Angelo Sini

La CNA FITA rappresenta e tutela le imprese artigiane e le piccole e medie imprese che aderiscono al sistema del trasporto persone e del trasporto merci (trasporto per conto terzi di prodotti industriali, agroalimentari e a temperatura controllata (ATP); nel trasporto petrolifero e chimico; nei trasporti di veicoli, in quello di rifiuti e di merci pericolose; nella distribuzione urbana e a medio raggio e nel trasporto di collettame; nei trasporti combinati, in quelli di materiali da costruzione, nei cementi e negli inerti, oltre che nelle attività complementari e sussidiarie al trasporto delle merci).
Comprende, inoltre, autoscuole, autorimesse, imprese di facchinaggio e noleggio, aziende di movimento terra e pompe funebri.

I principali compiti della FITA Sardegna sono: 

  • la rappresentanza economica e sindacale delle categorie professionali del settore nei confronti delle istituzioni, delle parti sociali, dei privati, nel mercato, e la definizione di accordi territoriali;
  • l'elaborazione ed attuazione delle politiche di promozione economica di settore, anche attraverso iniziative volte alla erogazione di servizi settoriali alle imprese;
  • il costante aggiornamento legislativo e normativo settoriale e la qualificazione delle competenze professionali.

La FITA Sardegna intrattiene rapporti con le principali organizzazioni della committenza; è presente nel Comitato regionale dell'Albo degli Autotrasportatori e, a seguito del decentramento, partecipa attivamente alle Commissioni consultive predisposte dalle Province.

FITA partecipa, sul livello nazionale, alla stipula degli Accordi economici nazionali di settore che fissano prezzi e condizioni di trasporto delle diverse tipologie di merci. È rappresentata nelle Commissioni d'esame per l'accesso alla professione di autotrasportatore; nella Commissione Ministeriale per il Trasporto Internazionale; nella Commissione nazionale per il trasporto di prodotti pericolosi (ADR); nel Comitato Nzionale per l'intermodalità ed il trasporto che si occupa di assegnare i fondi per la ristrutturazione dell'autotrasporto; nel Comitato nazionale dell'Albo Gestori dei rifiuti; in molte Autorità Portuali e/o nelle Commissioni Portuali. È presente nel Consiglio di Amministrazione di CERTICHIM, il principale Ente di certificazione della qualità nel settore dei trasporti stradali. 

Tutela e Rappresentanza

Tutela e rappresentanza economica e sindacale del comparto trasporti con Istituzioni regionali e territoriali. 

Consulenza e informazione

Informazione e consulenza su legislazione e normativa di settore. Assistenza e consulenza su ADR, ATP, trasporto rifiuti, recupero accise e pedaggi autostradali.

Promozione e Sviluppo

Sviluppo dell'associazionismo economico tra imprese; organizzazione di eventi e iniziative di settore.

Formazione

Realizzazione di attività di formazione professionale (accesso alla professione, ADR, rifiuti e merci pericolose); seminari tecnici.